Maddaloni - Valle di Maddaloni

Regionali, Letizia candidato della lista Bonino-Pannella

Domenico LetiziaMADDALONI. Il candidato di Maddaloni alle regionali nella circoscrizione Napoli e provincia, per la lista Bonino-Pannella, Domenico Letizia, dopo aver aderito alla proposta del Movimento Libertario, …

… ha aderito firmando una dichiarazione alla ConfContribuenti, gruppo nato per introdurre e sensibilizzare a politiche anti-tasse, puntare alla riduzione della pressione fiscale e di costituirsi “parte sociale” nella concertazione. Letizia ha firmato una dichiarazione con la quale si impegna a votare contro qualsiasi provvedimento che preveda un aumento della pressione fiscale.

Il candidato radicale annuncia che la politica deve prendere una strada che punti alla libertà individuale e che lotti contro la tassazione. Conosciuto per il suo antistatalismo è autore di molte vertenze nel Casertano e nel Napoletano, definito come libertario, libertarian, anarchico liberale, anarco-capitalista si è sempre battuto per un sistema di società basato su politiche di assoluta libertà, di democrazia referendaria, antiproibizioniste e autenticamente liberali.

Ha 22 anni, studente di Storia alla Federico II di Napoli, è appassionato di Storia dell’Anarchismo e Storia delle Origini Americane, autore di molti saggi sulla materia, pubblica per riviste di ispirazione libertaria e per riviste di storia, continua a mantenere rapporti con settori dell’anarco-sindacalismo italiano nonostante la sua critica profondaa idee definite dallo stesso Letizia “troppo legate a logiche marxiste e autoritarie”, nel dibattito sull’anarchismo moderno è schierato su posizioni anarco-individualiste. Animatore di varie vertenze, ha partecipato a manifestazioni contro l’inceneritore di Acerra, per il Macrico Verde a Caserta e ha sostenuto una campagna astensionista nelle passate elezioni comunali di Maddaloni. Tra i primi a sostenere la causa di Giorgio Fidenato per l’abolizione del sostituto d’imposta è tra i Cosconiani casertani che si battono per un estensione delle libertà civili in Campania.

Sarà presente con il sostegno morale dei Radicali e Libertari della provincia di Caserta alle regionali nella circoscrizione di Napoli e provincia. Il motto che spesso ripete è “L’ordine è figlio della libertà, non viceversa”. Insomma, come usa dire, “un sostenitore della libertà senza se e senza ma”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico