Maddaloni - Valle di Maddaloni

Il Tar reintegra Farina, dubbi su svolgimento delle elezioni

Michele FarinaMADDALONI. Il Tar del Lazio ha riammesso Michele Farina, il sindaco di Maddaloni rimosso dall’incarico lo scorso due gennaio scorso con decreto del Ministero degli Interni per “gravi inadempienze” nella raccolta rifiuti.

A Maddaloni, dopo la rimozione del primo cittadino, erano state indette le elezioni per il turno del 28 e 29 marzo. Tuttavia, Farina al momento non potrà tornare in carica, poiché nei giorni scorsi 17 consiglieri hanno rassegnato le dimissioni, provocando lo scioglimento del consiglio comunale. Restano dubbi, però, sullo svolgimento delle elezioni, poichè le dimissioni dei consiglieri sono giunte fuori tempo massimo per portare la città al voto già a marzo.

Stessa sorte, quella di Farina, che nel gennaio scorso era toccata al sindaco di Castel Volturno, Francesco Nuzzo, il quale era comunque in scadenza naturale di mandato, e a quello di Casal di Principe, Cipriano Cristiano, ora candidato alla Regione.

PD: “GIUSTIZIA E’ FATTA”. “Giustizia è fatta”, così esordisce Giuseppe Razzano, responsabile nazionale comunicazione dei giovani Pd, in merito al ricorso vinto dal sindaco Farina. “Finalmente è stata ridata dignità a Farina e alla città di Maddaloni. La sentenza del Tar Lazio – continua Razzano – dimostra il disastro combinato da Guido Bertolaso e dal Governo Berlusconi nella gestione dei rifiuti”. “Ora è necessario che la Prefettura blocchi la fase avviata per il voto del 28 e 29 marzo nella città per ridare il diritto conferitogli dagli elettori a Michele Farina di svolgere il ruolo di Sindaco della città di Maddaloni” conclude Razzano.

SANTANGELO: “SOLO ACCUSE STRUMENTALI”.Vincenzo Santangelo, ex assessore e vicesindaco di Maddaloni, si ritiene “soddisfatto per la sentenza perché rende merito ad un gruppo dirigente che, in questi anni, ha lavorato per la città di Maddaloni – ha detto Santangelo – non è certamente il nostro Comune a dover essere preso come modello negativo in materia di rifiuti. E’ chiaro che non siamo stati perfetti nella gestione del problema dello smaltimento dell’immondizia, ma, in Italia, nessun Comune lo è Stato”. Santangelo coglie l’occasione per dare una stoccata ai detrattori dell’amministrazione Farina. “Questa sentenza – ha spiegato – dimostra che le accuse che ci hanno mosso in questo scorcio di campagna elettorale, sono solo strumentali”.

ADDESSO: “RESTITUITO ONORE ALLA CITTA'”. In merito alla sentenza di reintegro del sindaco Michele Farina, emessa oggi dal Tar, si esprime il candidato a sindaco del Pd, Carmine Addesso: “Oggi è una giornata importante per Maddaloni. Come cittadino sono felice, perché la pronuncia della giustizia amministrativa, restituisce l’onore dovuto alla nostra Città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico