Italia

Genova, lo accusano di molestie: insegnante 58enne si suicida

 GENOVA. Non ha retto allo scandalo e si è gettato dalla finestra della sua abitazione.

È quanto accaduto a Genova, in via Catalani, dove un professore di 58 anni dell’istituto tecnico “Rosselli” di Genova Sestri Ponente si è suicidato a causa di due denunce per molestie e atti sessuali presentate ai carabinieri da una coppia di ragazzine, studentesse della scuola. L’uomo, prima del folle gesto, aveva scritto un biglietto nel quale si difendeva da simili accuse: ‘Mi hanno denunciato, ma io non ho fatto nulla’.

Nei giorni scorsi i genitori della ragazza avevano presentato la denuncia alla stazione dei carabinieri di Voltri, ma le indagini non erano ancora partite. Nei confronti dell’insegnante di economia aziendale, titolare di uno studio commercialista, era stato avviato un procedimento di sospensione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Mazzoni (M5S): "Io contraria ai parcheggi? Dipende da come vengono gestiti" - https://t.co/ymKwdXZRLm

Napoli, furti d'auto: sgominata banda dei "cavalli di ritorno" - https://t.co/TPxcHU224a

Camorra, arrestato nel Frusinate il latitante Giovanni Diana: è il cognato del boss Nobis https://t.co/gAsQkh9KCi

Orta di Atella, saccheggiano slot machine in un centro scommesse: arrestati https://t.co/DaIfU4Xdkn

Condividi con un amico