Gricignano

Piano Casa, Lettieri all’opposizione: “Sempre più mistificatori”

Andrea LettieriGRICIGNANO. “Sempre più mistificatori”. Così la maggioranza consiliare guidata dal sindaco Andrea Lettieri risponde agli attacchi dell’opposizione sulla delibera riguardante il Piano Casa.

“L’ultimo Consiglio comunale sul Piano Casa ed il manifesto dell’opposizione apparso sull’argomento, – commentano dalla maggioranza – hanno messo in evidenza le contraddizioni e l’incoerenza di questa ‘normale’ opposizione, che, pur di dire e/o fare l’esatto contrario di quello che decide la maggioranza, boccia e critica anche provvedimenti ottimi, condivisi dai cittadini e qualche volta anche quelli condivisi da loro stessi”.

“Difatti, – continua la maggioranza – è quello che si è visto in Consiglio comunale, nell’approvare la delibera sul Piano Casa proposta dalla maggioranza e dai cittadini presenti, dove, di fronte alla giustezza e alla novità dell’atto deliberativo, la ‘normale’ opposizione è rimasta esterrefatta, tanto è vero che qualche consigliere ha dato il voto di astensione, il che significa essere favorevole all’atto deliberativo, mentre altri consiglieri si sono dovuti accodare alla dichiarazione di voto contrario, del vicino di banco”.

Per Lettieri e la maggioranza, “ancora più confusionario ed insinuante” è il contenuto del manifesto dell’opposizione. “I cittadini – si chiede la coalizione del sindaco – non riescono a capire se: la delibera sul Piano Casa è un papocchio oppure un atto giusto ed oculato di cui l’opposizione ne rivendica il merito? L’oggetto della delibera è solo un miraggio, un’invenzione elettorale o prevede l’edificazione indiscriminata sul territorio agricolo? Mettetevi d’accordo”.

“Comunque, – spiega la maggioranza – i cittadini, a scanso di ogni equivoco, devono sapere che la delibera sul Piano Casa, nel modo in cui è stata concertata, consente ai cittadini proprietari di un lotto di terreno, volendo entro i termini previsti dalla legge, di poter edificare una piccola casa, preservando comunque il patrimonio agricolo di Gricignano, da ogni tipo di lottizzazione selvaggia e speculazione edilizia da parte di palazzinari e faccendieri. Questa è la realtà dei fatti. Il resto è solo propaganda elettorale spicciola”.

A questo punto, rivolgendosi direttamente all’opposizione, la maggioranza afferma: “Spiegate ai cittadini di Gricignano da quanto tempo la maggioranza è diventata anomala, speculatrice ed affarista? Dal momento in cui alcuni amministratori sono stati mandati via o lo era già prima quando ne facevano parte? Basta con queste basse insinuazioni. Se siete a conoscenza di affari illegali, di business, denunciate tutto alle autorità competenti, altrimenti si ha ragione di credere che siete solo dei mistificatori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico