Gricignano

Arrestate due donne africane con 1,5 chili di droga

 GRICIGNANO. I carabinieri di Aversa, nel corso di un’operazione antidroga, hanno arrestato due trafficanti e sequestrato 100 ovuli contenenti cocaina pura, per un totale di1,200 chili di sostanza, …

… oltre a 20 ovuli contenenti eroina pura per un totale di 0,300 grammi, circa 5mila euro in contanti, alcune migliaia di banconote nigeriane, per un valore di mercato complessivo di circa 250mila euro, destinate ad alimentare il mercato degli stupefacenti dell’agro aversano e dell’area nord di Napoli.

Le due corriere, Osako Patience Oghoyeta Peac, 40 anni, nigeriana, residente a Gricignano, e Joy Joseph, 28, originaria della Sierra Leone, residente a Manfredonia (Foggia) e domiciliata a Castel Volturno, venivano fermate nel corso di un controllo alla circolazione stradale in via dell’Archeologia, ad Aversa, al confine con Gricignano, mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura Fiat Bravo di colore azzurro.Visto l’atteggiamento inconsueto della cittadina nigeriana, i carabinieri procedevano ad una perquisizione rinvenendo la sostanza, ovvero gli ovuli, occultati in due diverse buste di cellophane, e successivamente i soldi.

L’operazione dei militari del reparto territoriale di Aversa, guidati dal tenente colonnello Francesco Marra, e nello specifico dal nucleo operativo e radiomobile coordinato dal capitano Domenico Forte, trae spunto da attività di monitoraggio ed intelligence, svolta sul territorio con servizi mirati in aree “sensibili” e fa seguito alle operazioni del 4 marzo scorso, quando furono arrestati un trafficante nigeriano ed una messicana con il sequestro di 1 chilo di cocaina, e quella del 18 marzo scorso, con il sequestro di 18 chili di hashish e 36 chili di marijuana ed all’arresto di due elementi riconducibili al clan camorristico napoletano Di Lauro.

Il maxi sequestro di droga del 14 marzo 2010 – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico