Cesa

Regionali, De Angelis: “No al manifesto selvaggio”

 CESA. In vista delle prossime elezioni regionali e provinciali, che si terranno il 28 e 29 marzo, il sindaco di Cesa Vincenzo De Angelis rivolge un appello a tutti i candidati alle due competizioni elettorali.

L’appello è quello di rispettare le regole in merito all’affissione dei manifesti elettorali. “Invito tutti i candidati alle elezioni provinciali e regionali di rispettare le regole per l’affissione dei manifesti elettorali” ha dichiarato il primo cittadino di Cesa. “Auspico che il cambiamento che viene tanto decantato da più parti in campagna elettorale inizi dal rispetto della legalità in tutti i suoi aspetti. Per questo – ha continuato De Angelis – il mio invito ai candidati è quello di intercedere presso le persone che loro delegano all’affissione dei manifesti, affinché vengano rispettati gli spazi appositi che il Comune ha predisposto per l’affissione dei manifesti elettorali”. Ricordiamo che il Comune di Cesa ha predisposto nei mesi scorsi un regolamento per il servizio affissioni gestito esclusivamente e direttamente dal Comune.

Tutte le informazioni su tariffe e modalità di affissione sono reperibili presso l’Ufficio Affissioni oppure al sito dell’ente www.comunecesa.it. Il regolamento è già stato applicato con successo durante la scorsa campagna elettorale per le elezioni europee, in seguito all’istallazione dei Pannelli per le Pubbliche Affissioni per le strade del paese. L’azione dell’amministrazione tende a garantire la trasparenza e la legalità, oltre a salvaguardare il decoro estetico del paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico