Caserta

Regionali, successo per la convention di Spagnuolo (NPsi)

 CASERTA. Una vera e propria ovazione ha salutato l’inizio e la fine della convention del dottore Salvatore Spagnuolo tenutasi all’hotel ristorante Del Sole di Capua.

Ad accogliere il candidato al Consiglio regionale nelle fila del Nuovo Psi, collegio di Caserta, c’erano oltre mille sostenitori che hanno applaudito e incoraggiato per l’intera serata il medico di Terra di Lavoro. E’ stata la serata di Spagnuolo in tutti i sensi che, sostenuto da altri candidati del NPsi ha illustrato alla platea il suo programma elettorale.

Al tavolo dei relatori, accanto all’esponente socialista, sedevano Teresa Ucciero e Marilena Golino entrambe candidate al Consiglio regionale, Enzo Molisso componente della direzione nazionale del NPsi, giunto in rappresentanza del presidente Stefano Caldoro, Salvatore Scognamiglio del Pri, e Giovanni Curtopasso con Renato Ventriglia in corsa per uno scranno al Consiglio provinciale. Tutti gli esponenti intervenuti, hanno sottolineato il loro appoggio incondizionato alle posizioni del dottore Spagnuolo, che ha preso la parola in chiusura della convention.

“Prima di tutto e di ogni discorso – ha esordito l’esponente socialista – voglio ringraziare tutti i presenti che mi stanno dimostrando non solo l’apporto ma anche tanto affetto. – Dico subito e semplicemente che appartengo a questa Provincia e mi candido alle Regionali. Le mie due direttive – prosegue Spagnuolo – sono la mia appartenenza e il bene della Regione. Sarò la voce di questa terra chiamata Terra di Lavoro, perché il lavoro non ci spaventa. L’altra direttiva è la Regione Campania – sottolinea Spagnuolo – il bene della nostra terra prima di ogni altra cosa. Mi batterò per dare un volto nuovo ai trasporti interregionali veloci, a trovare una risoluzione per il tanto chiacchierato aeroporto di Grazanise, a rilanciare l’Interporto di Marcianise-Maddaloni e, infine, mi soffermerò sulla ripresa della Sanità in Campania”.

Un breve e caloroso saluto è giunto in chiusura di serata dall’onorevole Domenico Zinzi, intervenuto a sostegno del candidato Spagnolo. “Per l’atmosfera che si respira – ha detto il candidato alla presidenza della Provincia di Caserta – penso che l’amico Salvatore sarà eletto in Consiglio regionale, Ovviamente sono soddisfatto per la presenza di migliaia di persone e sostenitori che voteranno anche me per la presidenza dell’Ente di corso Trieste”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico