Caserta

Gallicola (Udc) incontra i genitori di via Roma

Maurizio GallicolaCASERTA. Si sta formando in questi giorni un comitato composto da tutti i genitori dei ragazzi che frequentano le scuole di via Roma.

A presiederlo è Maurizio Gallicola, candidato nella lista dell’Udc alle prossime elezioni provinciali, con Zinzi candidato presidente. Lo scopo è quello di difendere la strada storica del centro casertano dall’inquinamento che, secondo il politico, “cresce in misura insopportabile a causa del nuovo piano traffico che ha disposto il doppio senso di circolazione nell’importante arteria”.

Già nei giorni scorsi, l’avvocato Gallicola ha incontrato una delegazione dei genitori, che, recatasi al comitato elettorale dell’ex assessore provinciale, in via Michelangelo Buonarroti, hanno espresso le loro perplessità di fronte all’ultimo provvedimento sul piano traffico disposto dall’amministrazione di Nicodemo Petteruti.

“Il problema è aver previsto il traffico limitato in corso Trieste, – attacca l’avvocato, – che sostanzialmente può essere percorso soltanto dai residenti e dai commercianti. Ciò ha comportato due ordini di problemi che non possono nemmeno dirsi imprevisti. Da un lato, – conferma infatti il politico, – è subentrato il problema di via Roma, invasa dal traffico soprattutto nelle ore di punta, quando cioè i ragazzi escono dalle scuole; e dall’altro lato – conclude Gallicola – ne risentono anche i commercianti di corso Trieste, che a causa del minor passaggio di autoveicoli risentono di un calo importante delle vendite”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico