Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

“Per amore del mio popolo”, celebrazioni per Don Peppe Diana

Don Giuseppe DianaCASAL DI PRINCIPE. Sono trascorsi 18 anni dalla pubblicazione del documento “Per amore del mio popolo” scritto dai parroci della Forania di Casal di Principe e i suoi contenuti sono ancora di una straordinaria attualità.

Rileggerlo insieme, accogliendone ancora una volta il forte messaggio di denuncia e speranza, diventa memoria viva di Don Peppe Diana nel XVI anniversario della sua uccisione per mano della camorra.

Il programmadelle iniziative dal 16 al 20 marzo

18 marzo, ore 19.00 – Parrocchia S. Nicola – Casal di Principe, Veglia di preghiera e riflessione. Lettura ed attualizzazione del documento “Per amore del mio popolo” con interventi del giudice Donato Ceglie,di monsignorCarlo Aversano, di Valerio Taglione, coordinatore provinciale di Libera.

19 marzo:

ore 16.00 – Parrocchia S. Nicola – Casal di Principe: Inaugurazione Mostra Fotografica. Presentazione del libro: “Petali di rosa” a cura del Colleg. Campano contro le camorre “G. Franciosi”

ore 18.30 – Aversa – Piazza Ruberti: Concerto per don Peppe Diana a cura di Libera e del Comitato don Peppe Diana

oreore

19.00 – Parrocchia S. Nicola – Casal di Principe, Concelebrazione Santa Messa

ore

ore 21.30 – Partenza del treno speciale per Milano per la giornata della memoria e dell’impegno

Iniziative a cura di: Comitato don Peppe Diana, Libera Coordinamento di Caserta, 1° Circolo didattico di Casal di Principe, Consorzio Agrorinasce, Collegamento Campano contro le camorre “G. Franciosi”, Scuola di pace don Peppe Diana, Forania di Casal di Principe.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico