Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

De Luca in visita a San Cipriano e Casal di Principe

Vincenzo De LucaCASAL DI PRINCIPE. Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Campania, si è recato nel “regno” del clan dei casalesi, difendendo quelli che sono i “veri” casalesi.

“Riconfermare la dignità di questi cittadini che non meritano il marchio di casalesi”, questo l’obiettivo di De Luca, in visita prima a San Cipriano, presso il ristorante “Nuova Cucina Organizzata”, con menù a base di prodotti coltivati sui terreni confiscati alla camorra,e poi a Casal di Principe per un caffè nel bar “Gran Caffè Corso” e una sosta al comitato elettorale di Corso Umberto.

“Non si può dire ad un padre di famiglia di fare per dieci anni una battaglia di legalità, avrebbe il sapore della propaganda, bisogna offrire occasioni di vita, così si combatte la camorra”. Poi un attacco al centrodestra sulla candidatura di Roberto Conte: “È gravissimo che il centrodestra abbia candidato Roberto Conte, è stato un messaggio devastante, di cedimento, di simpatia, nel senso del comune sentire, rispetto ai poteri criminali. Noi siamo un’altra cosa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico