Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Vincezo Melone interviene sulla festa delle donne

Vincenzo MeloneCASAGIOVE. Il Candidato UDC al Consiglio Regionale della Campania, Vincenzo Melone ha rilasciato il seguente comunicato relativo agli eventi collegati alla “Festa della donna” dell’8 marzo.

“La festa della donna, che si svolge annualmente in questa data – ha dichiarato il Candidato consigliere regionale Vincenzo Melone – rappresenta un appuntamento che pone al centro della nostra attenzione la Donna. Le celebrazioni che si realizzano in questa data vedono quale argomento cardine le rivendicazioni femminili in merito al lavoro e alla condizione sociale. Quindi l’8 marzo ha assunto un’importanza internazionale, diventando, come rappresentato da molte associazioni che lottano per la ‘parità di trattamento tra uomini e donne’: ‘il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli, ed il punto di partenza per il proprio riscatto’. Di sicuro, oggi, le pari opportunità tra donna e uomo sono le basi fondamentali dell’azione amministrativa degli Enti pubblici. Siamo in un’epoca in cui non dovrebbero esistere più barriere sociali e culturali, nessuna differenza di trattamento collegata al sesso e niente discriminazioni tra uomo e donna. Proprio per rendere concreti questi principi, sempre e solo teorici, dobbiamo lavorare a livello regionale per creare delle iniziative che pongono al centro dell’attenzione la donna. Dobbiamo promuovere, incentivare e sviluppare al massimo la partecipazione femminile al mercato del lavoro. E’ nostro dovere agire nel campo delle Pari Opportunità, impegnandoci ad attuare una strategia comune promuovendo azioni, interventi, studi e progetti, allo scopo di rimuovere gli ostacoli al raggiungimento di obiettivi di parità e pari opportunità. Dobbiamo, perciò, favorire una equilibrata partecipazione di donne e uomini a tutti gli aspetti della vita economica e sociale ed integrare il mondo femminile nelle strategie di sviluppo con orientamenti specifici. E’ e deve essere un impegno comune la promozione e lo supporto, sia nell’ambito dei programmi sostenuti che nella pianificazione territoriale, di alcune priorità su azioni per l’incremento e il miglioramento della presenza e della posizione delle donne nel mercato del lavoro e nel sistema produttivo regionale, nonché nazionale. Non abbiamo minimamente sottovalutato l’aspetto di una capillare ed attenta promozione ed un profondo sostegno della partecipazione femminile ai processi ed ai luoghi decisionali, con l’orientamento al genere ed allo sviluppo della quantità e qualità delle opportunità di istruzione e formazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico