Carinaro

Pro Loco, pomeriggio di festa con i diversamente abili

 CARINARO. Anche quest’anno la Pro Loco “Sant’Eufemia” di Carinaro in collaborazione con la Caritas ha organizzato, la Festa dell’Ammalato, un pomeriggio tutto dedicato ai diversamente abili.

Felici tutti gli amici diversamente abili, che hanno preso parte alla manifestazione tenutasi nel salone parrocchiale, messo a disposizione, come è sempre stato negli ultimi anni, dal parroco don Antonio Belardo.

“Diversamente dalle edizioni precedenti, – spiega il presidente della Pro Loco Vincenzo Iavarone – quest’anno l’appuntamento è stato organizzato nel primo pomeriggio con una sorta di balli , musiche e karaoke per far trascorrere ai nostri amici qualche ora in allegria, facendoli uscire, anche se per poche ore, dalla solita routine quotidiana, estraniandoli , per quanto ci è possibile, dai loro problemi di tutti i giorni”.

All’organizzazione della serata hanno collaborato attivamente, oltre ai soci della Pro Loco, anche il gruppo della Caritas di Carinaro. A fine serata, visto l’approssimarsi della Festa della Donna, tutte le donne presenti sono state omaggiate con un ramoscello di mimosa che tutte hanno gradito.

L’associazione ricorda, intanto, il prossimo appuntamento in calendario: Stracittadina Carinarese “Memorial Paolo Sardo”, una gara podistica amatoriale in collaborazione con la F.i.a.s.p. in programma per il giorno 11 aprile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico