Campania

Napoli, tenta per due volte il suicidio: salvato dalla polizia

 NAPOLI. Un uomo di 35 anni, nel giro di poche ore, ha tentato due volte il suicidio, e in entrambi i casi è stato salvato dalla polizia.

E’ successo a Napoli, in via Don Bosco, dove l’uomo, quattro figli, noto alle forze dell’ordine e afflitto da gravi problemi personale aveva provato a suicidarsi una prima volta ma era stato salvato da una pattuglia di agenti del commissariato di Secondigliano.

Poche ore più tardi, siè tagliato le vene con un coccio di vetro. Qualcuno ha avvertito il 113 lanciando l’allarme di un uomo che perdeva molto sangue. Una pattuglia di agenti del commissariato San Carlo all’Arena siè recata nella strada, con il 35enne che, accortosi della presenza della polizia, si èdato alla fuga. I poliziotti lo hanno inseguito e bloccato poco dopo. Un agente si è sfilato il laccio da una scarpa e lo ha stretto la polso dell’uomo impedendo perdite ulteriori di sangue. Poi l’uomo è stato portato in ospedale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico