Campania

I carabinieri sequestrano 50 chili di droga al clan Di Lauro

 CASERTA. I carabinieri del reparto territoriale di Aversa (Caserta), guidati dal tenente colonnello Francesco Marra, nell’ambito di un’operazione contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti tra Caserta e Napoli, …

… hanno sequestrato oltre 50 chili di droga e arrestato due persone affiliate al clan Di Lauro, operante nel quartiere napoletano di Secondigliano.

Si tratta di Raffaele Celentano, 34 anni, nato e residente a Napoli, ma domiciliato a Caivano (Napoli), ritenuto affiliato al clan Di Lauro; e di Nicola Cortese, 41 anni, residente a Frattaminore (Napoli), già noto alle forze dell’ordine. Entrambi sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Intorno alle 5 del mattino di giovedì, i militari aversani coordinati dal tenente Giuseppe Fedele, a seguito di segnalazione, facevano irruzione in un garage situato ad Orta di Atella, nella seconda traversa di via Astragata, dove bloccavano i due uomini, non armati, e rinvenivano un furgoncino Fiat , tipo pick-up, poco prima parcheggiato, nel quale artigianalmente era stato realizzato un doppiofondo con cassone scorrevole, celato dal paraurti posteriore, in cui era occultata la droga: 18 involucri cellophanati di hashish, per un peso di 18 chilogrammi, e 35 pacchi di marijuana, per 36 chilogrammi complessivi.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico