Aversa

Una Festa della Donna speciale al ‘Cimarosa’

Cecilia AmodioAVERSA. Una festa della donna davvero speciale quella ideata e fortemente voluta da Cecilia Amodio, direttrice dell’Istituto Comprensivo IV Cirolo Didattico “Cimarosa” di Aversa.

Una festa delle donne in più tappe, improntata sull’informazione e sulla conoscenza del vasto mondo femminile e sulla lotta alla emancipazione che per secoli le donne hanno combattuto. Le classi terze della media hanno ospitato nei giorni scorsi la dottoressa Francesca Taglialatela, ginecologa dell’Asl e membro dell’Associazione Salute Donna, che ha affrontato con le ragazze, i temi della prevenzione e della vaccinazione pubblica contro il Papilloma virus (Hpv), l’agente virale che può essere causa di infezioni genitali femminili e, a lunga distanza, anche del tumore della cervice uterina, malattia che causa ogni anno circa mille morti. Ampio il dibattito che è stato fonte di domande anche sui temi prettamente inerenti il mondo femminile.

“Occasioni di confronto con medici e specialisti dovrebbero essere una norma. – ha precisato Antonella della classe Terza D – Ringrazio di vero cuore le professoresse e la dirigente che ci hanno dato questa opportunità di approfondimento”. I ragazzi sono stati impegnati nella visione del film “Sognando Beckham” che descrive il desiderio di una ragazza di diventare un calciatore. “Davvero non capisco perché in alcune parti del mondo c’è discriminazione sessuale. – da dichiarato Raffaele della Terza E – Ognuno dovrebbe fare nella vita ciò che sogna”. Coordinatrici del progetto, Gabriella Mazzone, Gabriella Ucciero, Antonella Aruta, Maria Carmina Farina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico