Trentola Ducenta

Di Lauro: “Gli ex consiglieri continuano ad aggirarsi per gli uffici comunali”

Raffaele Di Lauro TRENTOLA DUCENTA. Il dirigente socialista ed ex consigliere comunale Raffaele Di Lauro denuncia la “presenza in pianta stabile” di alcuni esponenti della decaduta maggioranza Pagano nei corridoi e negli uffici della casa comunale, in particolar modo nell’ufficio tecnico.

Per tale motivo, Di Lauro ha chiesto un incontro con il commissario prefettizio Gerlando Iorio, che sta governando la città dopo lo scioglimento del consiglio comunale. “Una situazione che ci inquieta non poco – afferma Di Lauro – in quanto porta a pensare che le motivazioni alla base di queste lunghe e frequenti visite abbiano connotati personali e per nulla politici. L’aspetto che ci inquieta di più è il silenzio assenso da parte della dirigenza comunale, un atteggiamento poco rassicurante che finisce per incoraggiare e quasi giustificare queste invasioni di campo ‘barbariche’”. Il socialista si chiede cosa porta a stare praticamente tutto il giorno, nella casa comunale, questi ex consiglieri: “Devono capire – dice – che non sono impiegati comunali e non possono pensare di entrare in pianta stabile nell’organico di questi uffici!”.

CONVEGNO PIANO CASA. Intanto, Di Lauro si dice soddisfatto del convegno, svoltosi sulla sala della biblioteca comunale, sul Piano Casa, che ha visto la partecipazione di noti professionisti e presidenti dei vari Ordini. Di rilievo gli interventi dell’architetto Enrico De Cristofaro e dell’ingegner Vittorio Severino, oltre a quelli della professoressa Maria Antonietta Sbordone, candidata nella lista del Pse in quota rosa, e dell’onorevole Gennaro Oliviero. “Dal convegno – spiega Di Lauro – è emersa la volontà di portare indicazioni ed osservazioni in visione al commissario Iorio che scaturiranno dall’impegno di una prossima riunione dei professionisti locali per salvaguardare le zone a rischio come le aree rurali. Certo, c’è poco tempo, ma dobbiamo fare il possibile”.

INCONTRO CON DE LUCA. Di Lauro ha incontrato, con i vertici del suo partito, il candidato alla presidenza al consiglio regionale della Campania, Vincenzo De Luca, “un uomo – sottolinea il socialista trentolese – capace di dare la giusta carica per affrontare una battaglia difficile. Basta sentirlo parlare per capire la concretezza delle sue parole e la determinazione nel cambiare le cose. E’ uno di noi, un sindaco che vive a stretto contatto con i cittadini, che sa cosa essi vogliono. Speriamo di averlo a Trentola Ducenta durante la campagna elettorale, grazie anche all’amicizia che mi lega con Enzo Maraio, l’assessore al comune di Salerno del Partito socialista”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico