Teverola

Calcio femminile, le teverolesi travolgono il Rosate

Giuseppe Verolla TEVEROLA. Il Royal Teverola griffato Portogallo batte il Rosate e riscatta l’amara sconfitta della gara di andata che aveva segnato il negativo esordio in campionato del team all’epoca guidato da mister Merrone.

Le gialloblu giocano una gara quasi perfetta, vincono 8 a 3 si portano a quota 22 in classifica, a un solo punto dal Talea, bloccato in casa sul due a due dal Città di Ariano. Mister Portogallo deve fare ancora a meno dell’infortunata De Angelis e delle indisponibili Pagano e Natale, e schiera dall’inizio De Luca tra i pali, Provenzano al centro della difesa, Bottiglieri e Marino sulle fasce con Santi pivot.

Le padrone di casa partono subito forte e trovano il gol del vantaggio con Bottiglieri, abile a finalizzare in rete una bella azione corale. Il Rosate reagisce subito e pareggia i conti ma il Teverola non ci sta e va in gol con Marino e due volte con Santi che fissa il risultato sul 4 a 1 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Il divario tra le due squadre è netto e il Teverola regala al pubblico presente sugli spalti sprazzi di calcio spettacolo: nella ripresa le marcature gialloblu sono 4 e portano la firma di Provenzano, Santi e Marino, autrice nella ripresa di due gol. Le reti del Rosate servono solo alle ospiti per rendere meno pesante il passivo. Sull’otto a tre il direttore di gara dichiara chiuso il match e per il Teverola è tempo di ricevere gli applausi dei propri fans sia per la bella partita e sia per aver conquistato tre punti d’oro che la avvicinano al Talea e al Real Sannio, battuto con un tennistico 6 a 0 dal Costa D’Amalfi.

“Abbiamo disputato una grande partita – ha disputato a fine gra il presidente gialloblu Giuseppe Verolla (nella foto)- sia sul piano del risultato che su quello del gioco. Di settimana in settimana migliora l’affiatamento delle ragazze e soprattutto si vedono i frutti dell’ottimo lavoro svolto da mister Portogallo. Domenica prossima ci aspetta il Belvedere e mi auguro che arrivino altre 3 punti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico