Succivo

Affido familiare, istituito il servizio Sat: convegno il 25 febbraio

 SUCCIVO. Istituito, presso il comune di Succivo, il servizio Sat (Servizio affido e adozioni territoriali), iniziativa dell’Ambito territoriale C3, in collaborazione con la fondazione “G.Ferraro” Onlus.

Il servizio, che rientra nella legge quadro 328/2000 in materia di politiche sociali, ha i seguenti obiettivi: promuovere la cultura dell’affido familiare; rafforzare le capacità di sostegno sociale sul territorio; deistituzionalizzare i minori istituzionalizzati; consolidare e valorizzare le esperienze di affido familiare già esistenti sul territorio dell’Ambito C3.

Il Sat vede all’opera esperti del settore che si occupano di attuare iniziative di sensibilizzazione e pubblicizzazione sui temi dell’affido, dell’accoglienza e della solidarietà familiare; raccogliere la disponibilità delle famiglie e delle persone singole, occupandosi della loro preparazione all’accoglienza attraverso percorsi di formazione; accogliere le segnalazioni presentate dai vari servizi sociali e sanitari relative a minori per i quali è richiesto un progetto di affido; curare l’abbinamento tra il minore e la famiglia affidataria e sostenere la famiglia affidataria prima, durante e dopo l’esperienza di affido attraverso incontri individuali e di gruppo.

Possono far riferimento al Servizio Sat di Succivo anche i comuni di Orta di Atella, Cesa, Sant’Arpino, Gricignano.

Giovedì 25 febbraio, alle ore 18, presso l’auditorium della parrocchia Trasfigurazione di Succivo, si terrà un convegno sul tema dell’affido familiare.

www.fondazionegiuseppeferraro.org

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico