Sessa Aurunca - Cellole

Da Baia Domizia un progetto di sviluppo per territori del Garigliano

 SESSA AURUNCA. Il Cristina Club ed il Consorzio degli albergatori e delle agenzie turistiche di Baia Domizia “Torre di Capodiferro” coadiuvati dai sindaci di Sessa Aurunca, Minturno, S.S. Cosma e Damiano, Cellole e Mondragone …

… e con l’appoggio entusiastico e competente della Dott.ssa Bellini della soprintendenza archeologica del Lazio, si incontreranno il 3 marzo, alle ore 16, presso il Park Hotel di Baia Domizia, insieme a molti altri partners del territorio (Ente Parco di Roccamonfina/Associazioni dei commercianti/ la Croce Rossa/ diversi Istituti Alberghieri ecc. ecc.).

Per organizzare un Super consorzio interregionale che gestirà un Ambizioso progetto di Rievocazioni Storiche e di Promozione e Sviluppo per tutta l’area del Garigliano. Saranno invitati anche i rappresentanti delle Regioni Lazio e Campania e delle Provincie di Latina e Caserta per ufficializzare questo importante appuntamento che darà l’input decisivo per avviare un complesso di progetti sinergici che certamente porteranno nei territori bagnati dal Fiume Garigliano nuove possibilità di sviluppo che potranno irradiarsi su tutta l’area spingendo i suoi benefici effetti di promozione e sviluppo fino all’estremo sud Domizio. Gli ideatori di questi ambiziosi progetti sono il presidente del Consorzio Torre di Capodiferro, Gaetano De Cristofaro e il presidente del Cristina Club di Baia Domizia Giacobbe De Feo. I due dinamici Presidenti domiziani dopo aver dato l’input decisivo per il finanziamento dell’area archeologica della Torre di Pandolfo Capodiferro, hanno è proseguito nel loro impegno progettuale per lo sviluppo dell’area della foce del Garigliano sviluppando un progetto di 5 rievocazioni storiche, denominate “Le battaglie del Garigliano”.

Lo sviluppo di questo progetto è stato possibile solo grazie all’impegno costante e infaticabile del Presidente del Cristina Club, Giacobbe De Feo che ha lavorato per raccogliere sempre ulteriori competenze per sviluppare nuove sezioni dell’associazione che a Baia Domizia rappresenta “l’intellighenzia” che da tutto il mondo si raccoglie qui e qui si consolida per raggiungere i più svariati obiettivi sia culturali che sportivi. Le rievocazioni storiche di quelle battaglie che si ripeteranno periodicamente nell’arco di circa 2000 anni su questo territorio di confine daranno la possibilità a tutti coloro che lo desiderino, di rivivere la storia; venendo qui alla foce del Garigliano si potrà entrare in una esperienza affascinante ed eccitante, “Full Immersion” nella storia vivente del nostro territorio.

Nel contesto di queste rievocazioni storiche i partners del Super Consorzio interregionale potranno organizzare progetti sinergici come: convegni, conferenze a tema storico, raduni, mostre, sagre, festeggiamenti rievocativi, promozione varie, iniziative culturali e di marketing, per un infinità di progetti sinergici applicabili a questi contesti rievocativi. Queste prospettive che si aprono danno la sensazione che l’alba di un nuovo giorno che porterà fiducia e speranza nel domani è alle porte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico