Santa Maria C. V. - San Tammaro

Hospice Nicola Falde, i vertici istituzionali si complimentano con Ventriglia

Domenico VentrigliaSANTA MARIA CV. Sono arrivati anche gli attestati di stima dei vertici istituzionali nazionali. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, i presidenti della Camera Gianfranco Fini e del Senato Renato Schifani

… e il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Altero Matteoli si sono complimentati con il sindaco di Curti e consigliere provinciale uscente Domenico Ventriglia (nella foto), per “l’Hospice Nicola Falde” di via Murata a Santa Maria Capua Vetere, la nuova struttura sanitaria appena inaugurata. Oltre al sindaco sammartano Giancarlo Giudicianni, tra i tanti rappresentati istituzionali di Terra di Lavoro erano presenti anche il sindaco di Portico Carlo Piccirillo, di Macerata Campania Luigi Munno, di Castel Morrone Pietro Riello, di Grazzanise Enrico Parente e l’ex sindaco di Caserta Luigi Falco che ha voluto sottolineare come “grazie a sindaci come Ventriglia l’intera provincia possa guardare al futuro con maggiore ottimismo”.

“Non da sindaco, ma da imprenditore – ha detto Ventriglia – devo sottolineare la lealtà e la disponibilità dell’amministrazione Giudicianni che ha creduto nella realizzazione di una struttura che sarà a disposizione dei cittadini, non solo della provincia e della Campania, ma dell’intero Mezzogiorno d’Italia. Un’autentica sfida, vista la crisi che sta attraversando il settore sanitario: nel giro di pochi chilometri ci sono più di una ventina di ospedali, ma nonostante ciò i cittadini hanno dimostrato di non fidarsi e di preferire spostarsi. Il malato sarà al centro dell’attenzione di una struttura completamente innovativa e per la prima volta non sarà considerato soggetto passivo”.

 “Un’opportunità – ha concluso il sindaco di Curti – anche sotto il profilo occupazionale: non saremo più considerati come gli abitanti della provincia della spazzatura e della camorra. Abbiamo una grossa responsabilità, quella di disegnare il futuro dei nostri giovani che, per primeggiare sul mercato del lavoro, hanno la necessità di essere competitivi. Non saremo più la pattumiera di Napoli, ma ci impegneremo allo spasimo per il riscatto di Terra di Lavoro”.

Ospite d’eccezione il sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino che si è complimentato doppiamente con Ventriglia: “Un giorno importante per la Sanità campana perché considero l’Hospice Nicola Falde il primo esempio di centro di eccellenza sanitario del Sud. Una iniziativa ammirevole: è questa la sanità che si auguriamo per il domani”. Ma Cosentino, coordinatore campano del Pdl, ha approfittato dell’occasione per sostenere e augurare a Ventriglia un buon lavoro in vista degli appuntamenti elettorali della prossima primavera in quanto candidato alle elezioni regionali proprio nella lista del Popolo della Libertà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico