Orta di Atella

Verdi, Russo indeciso tra provinciali e comunali

 ORTA DI ATELLA. Ancora pochi giorni e sarà chiara la scelta dei Verdi per Orta di Atella. Se infatti la candidatura alla provincia del responsabile locale, Enzo Russo, appare agli occhi del partito e dell’elettorato quella più naturale …

… per le battaglie e le iniziative politiche portate avanti negli ultimi anni, c’è dall’altra parte una volontà di Russo di prestare alle elezioni comunali una maggiore attenzione.

“Per quanto da consigliere provinciale potrei dare una grossa mano al nostro amato paese. – afferma Russo – Tuttavia, oggi più che mai, vi è la necessità di essere molto presenti sul territorio, di scendere in campo in prima persona ed impegnarsi in un progetto comunale sano e concreto. Un progetto che dia finalmente risposte a vecchi problemi come quello delle antenne dove basterebbe applicare la delibera già adottata nel 2005 e che prevede la delocalizzazione delle stesse al di là del perimetro urbano, la vicenda della discarica abusiva di via Clanio che rischia sempre di più di diventare una bomba ecologica e rispetto alla quale abbiamo già fatte innumerevoli segnalazioni corredate da rilievi fotografici e l’annosa questione dei rifiuti tossici disseminati in diversi punti, anche questi più volte segnalati ma che aspettano ancora di essere rimossi. Il mio impegno prioritario resta dunque quello di porre fine a questi enormi disagi, di far provvedere alla rimozione di questi rifiuti e alla progettazione di un efficiente sistema di monitoraggio del territorio che prevenga futuri sversamenti abusivi. Accanto a ciò stiamo studiando insieme ai dirigenti provinciali del partito e i nostri tecnici di riferimento un piano di raccolta differenziata che oltre ai benefici di tipo ambientale porti dei considerevoli benefici economici ed occupazionali per Orta di Atella”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico