Orta di Atella

Comunali, Iovinelli scioglierà la riserva entro domenica

 ORTA DI ATELLA. Una delegazione dell’Udeur composta dal segretario Alfonso Di Giorgio, dal presidente Giuseppe Lamberti, dai due vicesegretari Tanya Brancaccio e Francesco Del Piano e dai due ex amministratori Lavino e Mozzillo, …

… ha incontrato martedì mattina informalmente il dottor Giacomo Iovinelli, designato proprio lunedì sera dalla locale sezione come candidato sindaco in pectore alle prossime elezioni comunali del 27 e 28 marzo, che vedranno finalmente la cittadina ortese al voto dopo due anni di duro commissariamento. Il dottor Iovinelli si è mostrato particolarmente commosso di fronte a questa esplicita richiesta avanzatagli, la quale dimostra quanta fiducia la locale sezione ha riposto all’uomo prescelto all’unanimità. E si è dichiarato propenso a contribuire attivamente a questa tornata elettorale, riservandosi però di sciogliere il nodo entro domenica 21 febbraio, durante l’assemblea di partito già convocata dal segretario Di Giorgio, all’interno della quale oltre al candidato sindaco saranno presentati ed ufficializzati programma e candidati in lista.

“Una lista – spiega l’Udeur ortese – che si preannuncia un mix di innovazione ed esperienza, un progetto civico già da tempo propinato dagli stessi Popolari Udeur che vedrà impegnati non solo vecchie personalità quali esperti amministratori ma anche nuove forze e personalità del mondo civile, delle associazioni e dei vari circoli cittadini in modo da poter dar voce ad ogni frangia da cittadinanza, nessuno escluso”. Ricordiamo che l’ex sindaco Angelo Brancaccio, coordinatore provinciale dell’Udeur, ha rinunciato alla ricandidatura a sindaco, decidendo di partecipare solo alle elezioni provinciali nel collegio Orta-Sant’Arpino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico