Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Inaugurato Outlet, polemica sull’impiego di manodopera locale

 MARCIANISE. “Il sindaco nonostante abbia avuto mandato dall’intero Consiglio Comunale di indire una conferenza di servizi al fine di salvaguardare l’occupazione dei cittadini di Marcianise …

… e nonostante si sia impegnato in prima persona a porre in essere ogni forma di intervento per evitare scelte tese a favorire interessi diversi rispetto al deliberato consiliare, siamo a registrare un totale fallimento. Ad oggi la città non conosce il piano occupazionale”.

Lo scrivono i partiti del centrosinistra contro l’amministrazione guidata dal sindaco Antonio Tartaglione, all’indomani dell’inaugurazione del nuovo “Reggia Designer Outlet” per il quale sarebbero stati disattesi gli accordi relativi all’impiego di manodopera locale.

“Alcuna risposta è seguita alla ‘farsa’ dei colloqui sostenuti dai tanti giovani di Marcianise traditi nelle loro legittime aspettative occupazionali. – continuano dal centrosinistra – Unico risultato è stato solo l’offesa all’intelligenza ed alla professionalità dei nostri giovani concittadini. Marcianise, una città con alto indice di disoccupazione, è stanca e delusa e grida tutta la sua disapprovazione. Ormai è evidente che la città non è adeguatamente e legittimamente rappresentata e quindi nell’interesse dei marcianisani tutti è doveroso un atto di responsabilità: sindaco, dimettiti”.

Nel corso dell’inaugurazione si è registrata anche una tentata aggressione ai danni di Guglielmo Aprile, ex presidente del Polo della Qualità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico