Maddaloni - Valle di Maddaloni

Ospedale Maddaloni, sindacati chiedono incontro con Gambacorta

GambacortaMADDALONI. Le segreterie provinciali di Cgil e Uil chiedono un incontro urgente al commissario dell’Asl Caserta, Gambacorta, sulla situazione dell’ospedale di Maddaloni.

Ecco il testo della lettera inviata al commissario: “Esimio dr Gambacorta, Le sono state più volte rappresentate le difficoltà esistenti nel Presidio Ospedaliero di Maddaloni che ne condizionano la piena funzionalità: dai laboratori radiologici e di analisi, spesso in affanno per carenze strumentali e tecnologiche, nonché di personale, alla cardiologia, dove c’è un responsabile ma non ci sono ambienti dedicati, personale e posti letto. Sono tutti problemi che andrebbero affrontati e risolti con tempestività, piuttosto che trascinati nel tempo, per ridare ai cittadini del comprensorio Maddalonese un ospedale capace di una migliore risposta ai loro bisogni di salute. Purtroppo, invece che risolverli, i problemi si sono aggravati: è di qualche settimana la repentina decisione di accorpare le Unità Operative di Oculistica e Otorino alla Chirurgia Generale; una decisione che stravolge l’organizzazione ospedaliera e mette a stretto contatto pazienti che hanno bisogno di assistenza specialistica di branche diverse. Una decisione non certo brillante sotto il profilo funzionale, che sta producendo anche un aggravio di spesa, visto il maggior ricorso al lavoro straordinario. Da notare che nella Unità Operativa di Chirurgia è stata sospesa, tra l’altro, l’attività chirurgica ambulatoriale, con ulteriori, pesanti ripercussioni negative per l’utenza. Le scriventi, pertanto, Le chiedono un incontro urgentissimo, con la presenza delle organizzazioni sindacali del presidio ospedaliero di Maddaloni, che hanno fatto analoga richiesta, per affrontare e risolvere i problemi esposti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico