Italia

Massa, si ribalta un bus di studenti francesi: tre morti

 MASSA CARRARA. Tragedia nel tratto della A12, all’altezza del casello di Massa, dove intorno alle 5.30 un pullman di studenti francesisi è rovesciato intorno alle 5.30. Tre le persone morte: uno studente di 13 anni, un’accompagnatrice e uno dei due autisti.

Sei almeno i feriti gravi, che si trovano ricoverati tra gli ospedali di Massa e Carrara, ma nessuno è in pericolo di vita. L’autobus, partito intorno alle 14 di lunedì da Bordeaux, è sbandato finendo per adagiarsi in una scarpata di quattro metri, forse per un colpo di sonno di uno dei due conducenti. Secondo alcune testimonianze, l’autista avrebbe decelerato improvvisamente, quindi l’automezzo ha cambiato corsia ed è finito nella scarpata. L’altra ipotesi al vaglio degli inquirenti è invece legata alla eccessiva velocità del pullman. Il secondo autista ha dichiarato che si stava riposando quando è avvenuto l’incidente.

Nel bus della società francese Les Cars Magne, viaggiavauna comitiva di studenti (52 bambini tra gli 11 e i 14 anni, insieme acinque insegnanti e ai due autisti) delle scuole medie vicino a Bordeaux, che appartengono al collegio Notre Dame di Riderac, non lontano dalla città francese, e stava raggiungendo la città di Firenze.Tutta la comitiva si trova attualmente ospitata all’ostello Turimar a Marina di Massa costantemente seguita da componenti e medici della Misericordia di Massa, tra i quali uno psicologo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico