Home

La Fiorentina ‘derubata’ a Monaco: che errori arbitrali

 La Fiorentina di Prandelli esce sconfitta dall’Alleanz Arena di Monaco di Baviera nonostante una gara impeccabile sotto il profilo tattico e tecnico.

I viola hanno subito un vero e proprio ‘furto’ sul momentaneo risultato di 1 a 1, quando la terna arbitrale prima ha espulso ingiustamente Gobbi per semplice fallo di ostruzione, poi ha convalidato un gol in fuorigioco nettissimo di Klose e poi ha ‘solo’ ammonito lo stesso attaccante tedesco bruttissimo intervento a martello. La cronaca della partita non poteva che iniziare da qui, da errori arbitrali che hanno condizionato a senso unico la gara. Prandelli mette in campo gli 11 nomi pronosticati alla vigilia mentre Van Gaal lascia fuori il duo Olic-Klose per Muller e Cruz. Partono bene gli ospiti che in più di un’occasione con Gilardino e Jovetic sfiorano la rete. I tedeschi invece si affidano alle invenzioni di Robben e Ribey che vengono però puntualmente raddoppiati da Marchionni-De Silvestri e Vargas-Gobbi. I viola però si concedono ad un minuto di blackout al 47’ e Krodlup è costretto a fermare Ribery con un intervento da calcio di rigore: parte Robben che spiazza Frey. Nella ripresa la Fiorentina parte bene e subito pareggia con Krodlup che in mischia riesce a mettere il pallone alle spalle di Butt. Jovetic e Marchionni fanno impazzire la difesa ma Gilardino è troppo isolato davanti e viene spesso fermato dalla difesa bavarese. Si arriva così al 20’ e all’espulsione inventata da Ovrebo che non avendo visto l’intervento chiede spiegazioni al suo assistente che propende per il cartellino rosso. Lo stesso assistente convalida poi il gol di Klose nonostante l’attaccante sia in evidente (almeno 3 metri) posizione di fuorigioco nonostante la sua visuale fosse sgombera. Nel finale poi la 3° beffa quando Klose ‘abbatte’ Krodlup ma viene solo ammonito. Nonostante la sconfitta gli uomini di Prandelli possono essere soddisfatti della prestazione che se confermata nel ritorno sicuramente porterà i viola ai quarti di Champions.

video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico