Home

Champions, il Milan illude ma poi cede a Red Devils: 2-3 a San Siro

RooneyL’andata della gara valevole per gli ottavi di finale di Champions League tra Milan e Manchester United va aibritannici per 3-2.

Leonardo schiera in difesa Bonera, Thiago Silva, Nesta e Antonini (che lascia al 37′ infortunato per Favalli), centrocampo con Beckham, Pirlo e Ambrosini, tridente con Huntelaar, Pato e Ronaldinho. Ferguson risponde con il solo Rooney di punta, sostenuto da Park e lascia in panchina Berbatov e Owen.

I rossoneri illudono dopo soli tre minuti con un gol di Ronaldinho, poi pareggio di Scholes al 36′. Nel secondo tempo il Manchester amplia le distanze con una doppietta di Rooney, al 21′ e al 30′, fino a quando Seedorf, su assist di Dinho, all’85’ tiene vive le speranze milaniste per la partita di ritorno all’Old Trafford. Il Milan avrebbe la possibilità di pareggiare con Inzaghi (entrato al 32′ al posto di Huntelaar) e Nesta, che falliscono due occasioni. Poi alla fine è Inzaghi (entrato al 32′ per Huntelaar) e poi Nesta a fallire la palla del clamoroso 3-3.

“Abbiamo disputato un grande secondo tempo. Peccato per i gol finale di Seedorf”, ha detto Rooney, eroe della serata. Leonardo si è rammaricato perché la sua squadra non è riuscita a capitalizzare il vantaggio di Ronaldinho: “Nel primo tempo abbiamo controllato totalmente la partita, ma non abbiamo raccolto a sufficienza. Abbiamo preso tre gol senza demeritare, ma siamo ancora ottimisti per il ritorno. Non è finita, possiamo rimontare”. Ottimista annche Clarence Seedorf, che non getta la spugna dopo il ko in casa: “Stasera abbiamo dimostrato che possiamo mettere sotto il Manchester: è una squadra che ha dei limiti, se non tiene in mano il gioco soffre. Così possiamo metterli sotto anche lì, all’Old Trafford: con lo stesso gioco e con una maggiore attenzione difensiva”.

La prossima squadra italiana in campo sarà la Fiorentina, che affronterà in Germania il Bayern Monaco, ai vertici del proprio campionato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico