Gricignano

Provinciali, numerose candidature: proposto un “porta a porta” gricignanese

Andrea AquilanteGiacomo Di RonzaGRICIGNANO. E siamo già a sei. Stiamo parlando dei candidati gricignanesi che aspirano ad “un posto al sole”, o meglio, ad uno scranno al Consiglio Provinciale nel collegio di Gricignano che comprende anche i comuni di Cesa e Succivo.

Ma il numero è destinato ad aumentare perché manca ancora una settimana alla presentazione delle liste, e tutto è ancora da definire. Limitiamoci a parlare di quelli sicuri che già hanno annunciato ufficialmente la loro candidatura. Nicola Cristiani (Udeur) è stato il primo a dichiarare la sua intenzione di candidarsi ed è anche stato il primo ad ufficializzarla. E gli è costata cara. Immediatamente rimosso dal sindaco Lettieri dal suo incarico di assessore in seno all’amministrazione comunale e consequenziale l’annuncio del suo passaggio all’opposizione. A ufficializzare la sua candidatura è arrivato da Ceppaloni nientemeno che Clemente Mastella insieme al coordinatore provinciale Angelo Brancaccio. A sostegno trova gli ex esponenti di maggioranza, oggi compagni di opposizione, Luigi Diretto, Giuseppe Barbato e Andrea D’Angelo.

Altrocandidato ufficiale (ha già fatto innalzare dinanzi alla sede dell’ex Pd sfrattato da Lettieri un grande cartellone pubblicitario) è Giacomo Di Ronza (Udc), vicesindaco in carica che può vantare del sostegno trasversale della maggioranza in carica all’amministrazione comunale.

Nicola CristianiAndrea MorettiPer il Nuovo Psi del candidato alla presidenza della regione Caldoro,c’è l’ex sindaco Andrea Moretti, oggi consigliere comunale di opposizione che nel cercare i propri consensi confida sugli amici.L’architetto Andrea Aquilante,dopo aver sbattuto la porta del Pd, corre per l’Alleanza per l’Italia di Rutelli, deciso a sbaragliare il campo fidando della sua popolarità tra i giovani e un buon numero di amici e conoscenti.

Il“senatore” Oreste Froncillo è invece in forza ad Alleanza di Popolo che ha in Nicola Turco il referente provinciale.

Infine, il medico Antimo Verde, consigliere comunale di opposizione, che si candida per il “Pdl Campania in Positivo”, la lista del sindaco di Curti, Mimmo Ventriglia.

Antimo VerdeOreste FroncilloA questi, nei prossimi giorni dovrebbero aggiungersi un candidato per l’Italia dei Valori e, forse uno per la lista che sta predisponendo l’europarlamentare Ventre e quella, presunta, dello “scontento” leader (ex, visto che ha presentato le dimissioni) del Pdl campano Nicola Cosentino.

Sembra giusto, a questo punto, fare nostra la proposta lanciata dal preside Nicola D’Aniello che, a nome di tanti elettori neutrali, chiede un confronto pubblico tra i candidati non appena saranno diramate le candidature al fine di spiegare le ragioni della loro discesa in campo e convincere noi tutti “sventurati” elettori a preferire l’uno anziché l’altro. Una sorta di “porta a porta” gricignanese che possa servire a farsi conoscere soprattutto verso gli indecisi.

Nelle foto: in alto da sin. Aquilante e Di Ronza, a destra Moretti e Cristiani, in basso Verde e Froncillo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico