Cesa

Atto vandalico contro De Angelis e Verde: tagliate gomme auto

Stefano VerdeVincenzo De AngelisCESA. Brutta sorpresa per il sindaco Vincenzo De Angelis e l’assessore alla Pubblica Istruzione Stefano Verde che, dopo aver trascorso un’intera mattinata al comune, hanno trovato le loro auto con i pneumatici tagliati.

L’increscioso episodio è accaduto mercoledì 17 febbraio nella centralissima piazza De Gasperi, dove ha sede la casa comunale. I due avevano parcheggiato le vetture nello spiazzale antistante l’edifico, verso le 9.30, e, quando sono ritornati, poco dopo le 14, hanno notato i danni provocati. La Volkswagen Lupo di proprietà dell’assessore Verde aveva il pneumatico anteriore destro interamente squarciato, stessa cosa per la ruota anteriore sinistra dell’Opel Corsa del sindaco.L’atto vandalico, compiuto da ignoti, è stato provocato con un coltello o con un grosso cacciavite.

Dopo l’accaduto, De Angelis e Verde hanno presentato una denuncia contro ignoti presso la locale caserma dei carabinieri. Nonostante il rammarico per quanto accaduto, il sindaco e l’assessore si dicono sereni e sicuri che si tratti di un episodio isolato: “E’ stato un atto increscioso, ma siamo sicuri che sisia soltanto l’operadi qualche balordo. – affermano De Angelis e Verde – Noi andiamo avanti per la nostra strada che sta seguendo e seguirà, come principi ispiratori, la regola, la trasparenza e la legalità. Episodi del genere non posso certo intimorirci o far cambiare i nostri programmi. E’ sicuramente un’azione deplorevole– concludono – che però non lede la nostra serenità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico