Cesa

Assegnati i lavori di ristrutturazione della Casa Comunale

 CESA. I lavori di ristrutturazione e ammodernamento della casa comunale sita in piazza De Gasperi sono stati assegnati alla ditta Siad di Afragola, che ha presentato un ribasso del 34,389%.

Il bando di gara prevedeva un importo a base d’asta di 405.200 euro. I lavori riguarderanno lo stabile che ospita il comune, una volta convento dei padri Domenicani, che sarò oggetto di un vero e proprio restyling, in modo da renderlo rispondente alle moderne esigenze tecnologiche, di confort e salubrità, per accogliere gli uffici comunali. “Il prossimo passo – spiegano il sindaco Vincenzo De Angelis e l’assessore ai lavori pubblici Alfonso Liguori – è ora l’effettivo avvio dei lavori”.

Stando al progetto redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, diretto dall’ingegner Luigi Massaro, le opre prevedono il recupero e la trasformazione dell’attuale tetto in Aula Consiliare, mentre al primo piano dell’edificio andranno gli Uffici politici, ovvero la stanza del sindaco, degli assessori, dei gruppi consiliari e la segreteria. Al piano terra saranno invece dislocati quegli uffici e servizi con maggiore afflusso di pubblico.

“Voglio sottolineare – aggiunge De Angelis – che questo è il sesto cantiere che ci apprestiamo ad aprire. Ringrazio quanti si stanno adoperando per l’avvio e la realizzazione di queste importanti opere pubbliche. Un ringraziamento particolare va all’ufficio tecnico comunale che riesce a gestire questa enorme mole di lavoro”. La ristrutturazione dell’ala vecchia della casa comunale va a completare il lavoro di adeguamento dell’intero edificio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico