Caserta

Provinciali, i Verdi appoggiano la candidatura di Stellato

Raffaele Aveta CASERTA. La federazione provinciale dei Verdi di Caserta, dopo aver riunito i propri organismi, ha deciso all’unanimità di sostenere la candidatura dell’onorevole Giuseppe Stellato alla presidenza della Provincia.

“Riteniamo che Stellato sia l’uomo giusto per guidare la coalizione di centrosinistra. – ha affermato il segretario provinciale Raffaele Aveta (nella foto) – La sua alta moralità e il suo spessore professionale e politico sono garanzia per gli elettori. La sfida per ripristinare condizioni di legalità e vivibilità nei nostri territori richiede un impegno concreto e forte sulle emergenze ambientali. La condivisione con l’on. Stellato di questa idea ci spinge a sostenere con forza la sua candidatura. Tutto il partito si sta mobilitando in queste ore per comporre la lista più competitiva possibile, schierando in campo i propri dirigenti provinciali e gli esponenti della società civile che sta aderendo al progetto politico dei verdi casertani. Tra i sicuri candidati ad esempio: Clemente Carlino, attuale vicesindaco di Grazzianise, Enzo Compagnone, già assessore del comune di Sessa Aurunca, Lorenzo Razzino, già consigliere comunale di Carinola e tra i più votati alle ultime elezioni provinciali nella lista dei verdi, Peppe Martone, già consigliere comunale nel comune di Santa Maria a Vico, Manfredi dell’Aversana, già consigliere provinciale. Non mancano i giovani, le donne e i rappresentanti del mondo del lavoro e del mondo associativo. Tra i giovani Tommaso Roviello, studente dell’Accademia di Belle Arti alla prima esperienza politica, e lo studente Giuseppe Ferrante. Maria Teresa Belardo, attiva nel campo del volontariato e responsabile di gruppi di acquisto solidale. Vogliamo costruire una lista aperta alle forze positive di questa provincia, capace di imprimere una svolta alla politica casertana con l’obiettivo di tutelare e valorizzare il nostro straordinario territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico