Caserta

Piazza Carlo III, Comune chiede collaborazione dei militari

piazza Carlo IIICASERTA. In vista della ormai prossima ultimazione dei lavori di riqualificazione di piazza Carlo III, e della sua completa fruizione da parte dei cittadini e dei turisti, …

… l’Amministrazione comunale sta mettendo a punto un complesso e articolato programma di sorveglianza sull’intera area prospiciente i Campetti vanvitelliani. Del problema si è di recente occupato il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunitosi in Prefettura con la partecipazione dell’assessore delegato ai rapporti con la Polizia Municipale, Antonio Ciontoli.

L’assessore in quella sede ha avanzato la proposta che ad affiancare l’azione dei vigili urbani – con modalità da concordare – possano esserci anche postazioni della Brigata Garibaldi e della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, “due Istituzioni – fa notare Ciontoli – ormai saldamente consolidate in città e che, almeno per quanto riguarda la Garibaldi – hanno già proprie unità impegnate nel controllo del territorio con il progetto Strade Sicure”.

Una richiesta in tal senso è stata avanzata ufficialmente dal sindaco Nicodemo Petteruti che ha inviato al Prefetto Ezio Monaco una nota con la quale chiede alla massima istituzione statale di compiere gli opportuni passi presso il Ministero della Difesa per ottenere le necessarie autorizzazioni. “Si tratterebbe – scrive tra l’altro il sindaco Petteruti – di coinvolgere in questa azione di controllo di una parte del territorio del capoluogo e della sua Reggia due “attori” che hanno già legato la loro immagine ad importanti scenari internazionali e che riceverebbero sicuramente ulteriore lustro dalla partecipazione attiva alla tutela di un Monumento che è tuttora tra i più visitati d’Italia e del mondo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico