Caserta

Differenziata, Corte dei Conti: “Caserta virtuosa”

Nicodemo Petteruti CASERTA. “Fa piacere sapere che il dato della raccolta differenziata della città di Caserta sia stato comunicato in un contesto così autorevole, per evidenziare un esempio di Comune virtuoso in tale ambito”.

Lo ha dichiarato il sindaco Nicodemo Petteruti dopo che il procuratore regionale della sezione campana della Corte dei Conti Arturo Martucci di Scarfizzi, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario a Napoli, ha affermato che tra i comuni virtuosi nella raccolta differenziata figura Caserta “che si trovava al di sotto del 10% e ora è riuscita ad arrivare al 40%”.

“Non me ne voglia il procuratore Martucci – ha aggiunto Petteruti – ma, nell’esprimere soddisfazione per l’importante risultato raggiunto e nel ringraziare i cittadini casertani che hanno contribuito per primi al successo della raccolta “porta a porta”, mi permetto di sottolineare che il dato comunicato oggi è addirittura inferiore a quello reale, probabilmente perché riferito a qualche mese fa. Dagli ultimi rilievi ufficiali la raccolta differenziata nella città di Caserta si è attestata su una media annuale del 47%, dopo aver toccato punte anche superiori al 50%”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico