Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, provinciali: Salma candidato nella lista Ventre

Davide SalmaCASAPESENNA. Riprendere il cammino virtuoso interrottosi con le elezioni del 2005. Ricominciare nel segno del rinnovamento e della legalità, scommettendo su giovani leve della politica più vera e sana.

Dire un “no” secco e chiaro, senza infingimenti, a chi fa del sopruso, del malaffare, del terrore, imposto con azioni criminose, la propria legge. Compiere scelte nette e chiare che sappiano conservare tutto il meglio del passato “Storico”- che va preservato e tramandato ad ogni costo – filtrando accuratamente gli errori di quello “critico”, più recente. Ridare fiducia e speranza a ciascuno dei territori che compongono la provincia di Caserta, esaltandone le peculiarità, le specificità, le tradizioni, le tipicità, sapendole rileggere, tuttavia, sinotticamente, per creare quelle sinergie, quei ponti ideali che sono mancati sinora e che hanno impedito di far comprendere all’esterno quanto grande e ricca sia la Provincia di Caserta.

Ribadire, con ogni mezzo, che il lavoro, quello vero, quello stabile è un diritto della persona umana – come ricorda l’art. 4 della Costituzione – non un optional, e che chi ha responsabilità di governo ha l’obbligo sancito dalla Carta Fondante di “promuovere le condizioni che rendano effettivo questo diritto” (art. 4) e di “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese” (art. 3). Promuovere con ogni mezzo la crescita culturale dei giovani, attraverso un legame sempre più intenso tra le Istituzioni ed il mondo della Scuola e delle Università, nella consapevolezza che istruzione e lavoro sono le armi più forti contro la criminalità, contro coloro che, alla cultura della libertà, oppongono quella di nuove forme di schiavismo.

Questi alcuni dei principi che hanno ispirato la formazione delle liste fortemente volute dall’europarlamentare Riccardo Ventre, messe oggi, con grande senso di responsabilità civile e politica, al servizio dei cittadini della Provincia di Caserta, nel progetto che vede Domenico Zinzi candidato alla presidenza. Con questo spirito la lista guidata dal Salvatore Geremia, vicesindaco, già sindaco, di Rocchetta e Croce e co-presidente del Consorzio d’Ambito “CE 5” ha scelto, quale candidato nel collegio 25 “San Cipriano d’Aversa”, che comprende anche il Comune di Casapesenna, il giovane Davide Salma.

Trent’anni, dipendente pubblico, assieme al nutrito gruppo di giovani, che si è formato attorno alla sua persona, Salma ha condotto in questi anni battaglie a tutto campo in una delle aree più difficili della Provincia, mostrando tutto l’entusiasmo della migliore gioventù, permeato di valori veri, che sanno osare e sfidare, per ridare dignità ad una terra che pretende di riappropriarsi della sua identità, fatta di laboriosità, di lavoro, di sacrificio, di tradizioni belle e sane. Una Terra che oggi vede, in Davide e nei suoi amici, una concreta possibilità di avere una voce pulita e forte a rappresentarLa nella più importante istituzione territoriale. C’è chi scrive libri che, al di là della gloria personale che procacciano agli autori, non fanno che aggiungere danno al danno; c’è chi fa finta di combattere certa criminalità, essendone connivente; e chi come Davide ed il suo gruppo – che si giova delle esperienze e della sapienza di “buoni maestri” – si impegna nel silenzio del quotidiano, lontano da riflettori e vetrine, per cambiare il destino dei luoghi in cui è nato e cresciuto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico