Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Legambiente incontra i cittadini

 CASAPESENNA. Al Centro Sociale di Casapesenna, i giovani dell’associazione di volontariato “Campania Felix” hanno presentato il loro gruppo in un incontro pubblico tenutosi nel pomeriggio di sabato alle 16.30.

Inizia Pasquale Cirillo, presidente delneonatocircolo di Legambiente, ripercorre un po’ la storia e il percorso di questi mesi e gli obiettivi che l’associazione intende intraprendere, inoltre continua ed afferma di voleressere vigili sul proprio territorio, sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali, qualche volta anche spronare le istituzioni locali in un clima di collaborazione costruttiva. Ospite è il dottor Renato Natale dell’associazione“Jerry Essan Masslo” (sudafricano rifugiatosi in Italia per sfuggire alle persecuzioni razziali del suo paese, ucciso nel corso di una rapina da giovani balordi di Villa Literno). Natale rappresenta anche Asso.Voce l’associazione volontari che tramite lo sportello di Casal di Principe ha dato un notevole contributo e preziosi consigli per la parte riguardante la stesura dell’atto costitutivo e dello Statuto.

Sono intervenuti poi il delegato all’ambiente del Comune di Casapesenna Giuseppe Diana, e il vicesindaco Lello De Rosache si è soffermato sulla valida collaborazione che l’associazione potrà avere con l’ente comunale per la crescita civile e ambientale di Casapesenna. De Rosa ha fatto inoltre il punto sulle attività svolte dall’amministrazione in campo ambientale, in particolar modo sugli ottimi risultati della differenziata. L’ingegner Giuseppe Piccolo, capogruppo dell’opposizione, si è congratulato con i giovani di Legambiente e li ha invitati a “pensare globalmente e ad agire localmente”, motto proprio dell’associazione. Tra gli interventi anche quello dell’ingegner Antonio Magliulo, coordinatore locale del Pdl, che ha incoraggiato il gruppo per gli obiettivi prefissati.

Angelo Ardente, segretario del circolo locale di Legambiente,ha invitato i giovani a partecipare alle prossime attività. Una singolare iniziativa partita qualche ora prima dell’incontro è stata quella di pulire e rimuovere le erbe sui muri esterni del Centro Sociale dedicato da poco alla memoria di Antonio Cangiano, ex sindaco di Casapesenna. Pasquale Cirilloha infine annunciato che tra gli obiettivi del Circolo c’é anche la propostarelativa al vincolo della Sopraintendenza del Palazzo Baronale del XV secolo che attualmente versa in uno stato di completo degrado e abbandono.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico