Carinaro

Provinciali, Pd: la Sinistra e “Calepio” propongono Sglavo

Angelo SglavoCARINARO. Oltre a quello del sindaco Mario Masi, il vicesindaco ed esponente del Pd Angelo Sglavo trova sostegno per la propria candidatura alle provinciali nella Sinistra Progressista e nell’associazione culturale “Calepio XXI”.

“Alla vigilia della prossima scadenza elettorale per il rinnovo del Consiglio Provinciale, si è aperto il mercato delle candidature. Si vedono in giro partiti e candidati improbabili, discese in campo dettate solamente dalla necessità di tutelare interessi di parte, dimostrando, ancora una volta, la pervicace superficialità e inconsistenza con la quale certi gruppi politici affrontano la drammatica crisi della nostra provincia”.

Così la sinistra e il sodalizio culturale commentano l’attuale scenario creatosi in vista dell’appuntamento del 28 e 29 marzo, che vede oggetto di polemica proprio la candidatura in quota Pd nel collegio Aversa3: oltre a Sglavo, ambiscono a quel ruolo l’avvocato teverolese Francesco Pecorario (sostenuto all’interno della maggioranza Masi dall’assessore Paolo Sepe) e, pur indirettamente, l’ex sindaco di Teverola Biagio Lusini che, impegnato per le comunali, vorrebbe piazzare un suo uomo.

La sinistra e “Calepio” auspicano che il Pd e tutto il centrosinistra sappiano cogliere l’occasione delle provinciali per avviare un percorso di rinnovamento negli uomini e nei programmi. “Uomini – sottolineano – che conoscono il territorio, ne rispettano le esigenze di vivibilità e che sanno creare occasioni nuove di sviluppo a vantaggio della collettività e dei giovani in particolare, sapendo legare tutto questo ad una gestione della cosa pubblica limpida e corretta. Ci vogliono persone perbene, che non si sono mai servite della politica per risolvere problemi personali o interessi speculativi di gruppo, che non siano solo strumenti di rappresentanza partitica, ma sappiano sintetizzare e rappresentare al meglio le varie sensibilità politiche e culturali del territorio. Ed è per questo – concludono – che ci permettiamo si suggerire al Pd la candidatura del professor Sglavo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico