Carinaro

Barbato a Masi: “Eviti di essere strumentalizzato dall’opposizione”

Giuseppe BarbatoCARINARO. L’assessore Giuseppe Barbato, candidato dell’Udeur alle elezioni provinciali, invita il sindaco Mario Masi a non diventare oggetto di strumentalizzazioni da parte dell’opposizione nella vicenda creatasi in vista dell’appuntamento elettorale del 28 e 29 marzo.

“E’ probabilmente vero – dice Barbato – che sono in corso delle dispute ma queste si stanno consumando in seno a qualche partito politico e non all’interno di una coalizione che ha dimostrato di essere vincente al di là di steccati ideologici che, per quanto concerne strettamente la gestione amministrativa di un ente comunale, non possono né devono fare la differenza”. Sul fatto che la lista civica “Rinnovato Patto per Carinaro” fosse di centrosinistra, come dichiarato dallo stesso Masi ma smentito da alcuni suoi sostenitori, Barbato commenta: “Ha ragione chi dichiara che la lista che ha saputo raccogliere la maggioranza dei consensi dei carinaresi è nata (e finora si è sempre connotata) come civica. D’altra parte, continuo a dichiarare la mia estraneità rispetto a un fantomatico accordo silente secondo cui la nostra coalizione aveva una sorta di occulta matrice politica. Non mi risultava allora né capisco perché dovrei ammetterlo ora: aria fritta, tutto qui. E lo dico senza polemizzare con chicchessia. Inoltre, ritengo tutto sommato plausibili alcune pubbliche dichiarazioni da parte di esponenti dell’attuale maggioranza di Carinaro: si tratta, s’intende, sempre di prese di posizione da parte di elementi che appartengono a determinati partiti politici e che hanno voluto esternare il loro sostegno a questo o quel candidato”.

A questo punto, Barbato invita Masi a tirarsi fuori da una competizione per le elezioni provinciali che non lo vede schierato in prima persona in alcuna lista. “Il mio – sottolinea l’assessore – è un consiglio rivolto anche all’amico Masi, per evitare che egli possa essere capziosamente strumentalizzato da qualcuno o – come mi pare di aver già letto su alcuni organi di stampa – violentemente attaccato dal fronte di un’opposizione caustica e velenosa, che ha già superficialmente additato l’amministrazione comunale come accecata da poltrone e potere. Su questo punto, sento di dover rispondere in prima persona ad accuse irresponsabili, gratuite e infamanti: non può e non deve passare la bassezza secondo cui gli attuali amministratori sono troppo impegnati in beghe politiche, trascurando i veri problemi della nostra comunità. E’ un’offesa alla città, all’intelligenza dei carinaresi nonché un tremendo boomerang per chi va blaterando simili sciocchezze. Il disagio e le sofferenze dei cittadini – conclude Barbato – sono sempre stati al centro della missione politica del sottoscritto e, mi sento in dovere di sottolinearlo, anche dell’intera amministrazione comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico