Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

I volontari di Capua giurano a Verona

 CAPUA. Il 12 febbraio, presso la Caserma “Duca” di Verona, è stato celebrato il giuramento dei Volontari in Ferma Prefissata di un anno del 4° blocco 2009, appartenenti all’85° Reggimento “Verona”, tra cui quelli in forza a Capua.

Alla cerimonia, presieduta dal Comandante del Raggruppamento Unità Addestrative dell’Esercito, Generale di Brigata Attilio Claudio Borreca, hanno preso parte anche Giancarlo Galan, Presidente della Regine Veneto, Flavio Tosi, sindaco di Verona, il Vescovo Giuseppe Zenti, il Prefetto Perla Stancari, il presidente Nazionale dell’Associazione Lagunari Truppe Anfibie e le rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e dell’Arma congiuntamente all’affetto dei familiari ed amici dei giurandi. I Volontari hanno “giurato” dinanzi alla gloriosa Bandiera di Guerra dell’85° Reggimento “Verona” e agli ordini del Comandante, Colonnello Giovanni Parmiggiani, sulle note dell’Inno di Mameli eseguito dalla banda musicale della Brigata “Folgore”. Il corso è dedicato al Tenente Enrico Rebeggiani, insignito di Medaglia d’Oro al Valor Militare, caduto in combattimento sul fronte russo il 22 dicembre 1942.

L’85° Reggimento Addestramento Volontari “Verona” vanta da anni una proficua integrazione con la città di cui ne porta, orgoglioso, il nome ed i colori dell’uniforme. Molteplici sono stati i connubi realizzati con l’amministrazione comunale locale finalizzati a favorire l’inserimento nella società, specie, dei giovani volontari che, regolarmente, affluiscono nella città scaligera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico