Campania

Salerno, prostituta uccisa a colpi di forbici

 SALERNO. Una donna di 63 anni, Santina Rizzo, è stata uccisa nella sua abitazione in via Mercato Boario a Nocera Superiore in provincia di Salerno.

Secondo le prime ricostruzioni, la donna, che esercitava la prostituzione in appartamento di via Boaro, sarebbe prima stata strangolata e poi le sarebbero stati inferti un paio dicon delle forbici, trovate sul luogo del delitto. Era conosciuta con il nome di “Sandra” e viveva a Nocera Inferiore. Sul caso indagato i carabinieri di Nocera, diretti dal colonnello Massimo Cagnazzo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, ghanese chiede asilo politico e "nell'attesa" rapina due turisti - https://t.co/emTliUb6uX

Il caporalato casertano in mano ai bulgari di Mondragone: sanzioni per 650mila euro - https://t.co/skoVCvLuWz

Genova, crollo Ponte Morandi: il “film” dei Vigili del Fuoco https://t.co/F5wzgi6Zvf

Condividi con un amico