Campania

Salerno, prostituta uccisa a colpi di forbici

 SALERNO. Una donna di 63 anni, Santina Rizzo, è stata uccisa nella sua abitazione in via Mercato Boario a Nocera Superiore in provincia di Salerno.

Secondo le prime ricostruzioni, la donna, che esercitava la prostituzione in appartamento di via Boaro, sarebbe prima stata strangolata e poi le sarebbero stati inferti un paio dicon delle forbici, trovate sul luogo del delitto. Era conosciuta con il nome di “Sandra” e viveva a Nocera Inferiore. Sul caso indagato i carabinieri di Nocera, diretti dal colonnello Massimo Cagnazzo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati https://t.co/ENZEMhmAf8

Carinaro (CE) - Artigianato campano: convegno con Stefano Graziano (12.05.18) https://t.co/wDR1PwaUy4

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Condividi con un amico