Campania

Monete false, due arresti nel casertano

da sin. Pistillo e SestiCASERTA. Gli agenti della Squadra mobile di Caserta, diretti dal dottor Rodolfo Ruperti, hanno arrestato a San Felice a Cancello due uomini per detenzione di strumenti destinati alla falsificazione di monete.

Giovanni Pistillo, 64 anni, già ricercato dallo scorso 13 novembre in quando resosi irreperibile mentre era sottoposto alla sorveglianza speciale, e Luigi Sesti, 37 anni, entrambi napoletani, sono stati individuati in un ristorante situato in località “Talanico” di San Felice.

A seguito di una perquisizione a bordo della Mercedes Classe A, le cui chiavi erano in possesso di Sesti, i poliziotti rinvenivano, occultati in un vano portaogetti, due cilindri metallici, che riportavano sulle estremità le “impronte” di una moneta metallica da 1 euro francese, utilizzabili per il conio di valuta falsa. Rinvenuto anche materiale informativo relativo ad attrezzatura di precisione.

Gli inquirenti sospettano che i due stessero organizzando una vera e propria stamperia e che la presenza a San Felice a Cancello non fosse occasionale, bensì finalizzata forse a prendere contatti con esponenti della locale criminalità organizzata.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, briscola vietata al centro anziani: “Troppe parolacce” https://t.co/779wQOBYvT

Ostia, Spada: “Mi vergogno per la testata, chiedo scusa” https://t.co/Wf7Jw2m2Ri

Governo M5S-Pd, Fico: “Mandato esplorativo positivo”. Si attende il 3 maggio https://t.co/qIzT8jCUTL

Prevenzione delle malattie oncologiche, incontro a Casa Don Diana - https://t.co/tFMdoNZQbu

Condividi con un amico