Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Utopia sociale, a Palazzo Mazziotti si presenta il libro di Nadia Verdile

 CAIAZZO. Nuova iniziativa dei giovani caiatini. Sarà presentato giovedì pomeriggio, alle 18, presso il Teatro Jovinelli nel Palazzo Mazziotti, il nuovo libro di Nadia Verdile “Utopia sociale. Utopia economica. Le esperienze di San Leucio e New Lanark”, edito in collaborazione con Danape.

L’evento è stato voluto dal Forum dei Giovani di Caiazzo e patrocinato dall’amministrazione comunale. Discuterà con l’autrice Maria Antonietta Zambella, docente di Diritto, introdurrà Annalisa Pasquariello, coordinatrice Forum dei Giovani di Caiazzo per il Terzo Settore. Porteranno il saluto Stefano Giaquinto, sindaco di Caiazzo, Tommaso Sgueglia, assessore alla Cultura del Comune di Caiazzo. Nadia Verdile, studiosa di storia delle donne e membro della Società italiana delle Storiche, si occupa da diversi anni dello Statuto leuciano. Il volume mette a confronto le esperienze utopiche di San Leucio e di New Lanark. A Caserta, nella Colonia Reale amata tanto da Ferdinando IV di Borbone, la regina Maria Carolina d’Asburgo, sovrana del Regno di Napoli, volle sperimentare il primo tentativo di utopia sociale dove le donne e gli uomini, per legge, erano uguali. A New Lanark, in Scozia, Robert Owen trasformò una fabbrica tessile, di cui era proprietario, in un luogo di produzione modello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico