Aversa

Carte d’identità e polizze false, arrestato 37enne aversano

Rosario SfocoAVERSA. Gli agenti del commissariato di Aversa, diretti dal dottor Del Gaudio, hanno arrestato nei pressi della villa comunale di Gricignano,in corso Umberto, il 37enne Rosario Sfoco, di Aversa, in possesso di documentazioni contraffatte.

Nel pomeriggio di sabato, la polizia procedeva al controllo della Ford Kuga, guidata da Sfoco, rinvenendo carte d’identità false nonché un voluminoso materiale attestante falsificazioni di polizze assicurative, sinistri stradali, ricette mediche, certificazioni sanitarie, assegni bancari ed una pen-drive contenente numerosi file che evidenziavano falsificazioni in certificazioni sanitarie ed anagrafiche.

Presso la sua abitazione veniva poi rinvenuto altro materiale che testimoniava un’attività truffaldina a danno di compagnie assicurative con presunte complicità di medici, periti e falsi testimoni.

L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre è stato denunciato in stato di libertà un 33enne di Aversa, ritenuto complice di Sfoco, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

Intanto, sono in corso indagini per individuare gli altri componenti dell’organizzazione che, secondo gli investigatori, è ramificata nell’intero agro aversano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico