Napoli Prov.

Alla “Top Run” di Cercola buona prova dei podisti aversani

 AVERSA. Su di un percorso completamente stravolto rispetto a quello tradizionale, la nona edizione della Top Run Vesuviana di Cercola, manifestazione regionale di corsa su strada sulla classica distanza della mezza maratona (21 Km.).

ha portato al traguardo circa 1000 atleti. Fortunati per lo stop al maltempo, meno per i dislivelli che hanno dovuto subire per arrivare al traguardo. Venti i portacolori dell’Arca Atletica Aversa giunti al finale con un Antonio Acciarino in grande spolvero con 1h22.40 di tempo finale, anche se c’è da dire che fuori gara ha corso anche Giosuè Picone, giovanissimo portacolori della società aversana che non ha trovato pettorale e si è divertito correndo un poco più di 1h e 21 minuti. Bene anche Patrizia Pascale, dodicesima tra le donne in 1h56.27.

Nella classifica finale la società è stata premiata come settima classificata. Questi i piazzamenti di tutti gli aversani: 48° Antonio Acciarino (1.22.40), 67. Domenico Vinci (1.24.39), 116. Alfredo Marotta (1.28.48), 121. Giuseppe Liotto (1.28.02), 124. Pasquale Amato (1.29.17), 150. Raffaele Petrarca (1.30.45), 151. Paolo Verde (1.30.45), 266. Marcello Andreozzi (1.36.47), 268. Luciano Iavarone (1.36.48), 279. Giuseppe Manno (1.37.0), 335. Giancarlo Munerotto (1.39.48), 390. Mauro Matera (1.42.29), 393. Arcangelo Riccardi (1.42.31), 610. Pasquale Improta (1.54.81), 617. Giuseppe Rinaldi (1.55.17), 628. Giuseppe Nugnes (1.56.13), 632. Patrizia Pascale (1.56.27), 633. Salvatore Carella (1.56.29), 701. Luigi Diana (2.05.15), 738. Luigi Tramontano (2.14.59).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico