Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Conclusa la nona edizione di “Fare Arte”

Monsignor Arturo AielloTEANO. Si è conclusa presso la Sala dell’Episcopio, con l’incontro-dibattito dal titolo “Letture sul Presepe”, al quale hanno preso parte il Vescovo della Diocesi di Teano-Calvi, Monsignor Arturo Aiello, …

… ed il giornalista Nando Santonastaso, la nona edizione di “Fare Arte”. La proposta di quest’anno, organizzata da Rita Ullucci, presidente dell’Associazione “Cultura e Tradizioni Sidicine”, e da Giuseppe Lacetera, presidente della Pro Loco “Teano e Borghi”, ha ottenuto il patrocinio del Comune di Teano, della Provincia di Caserta, della Camera di Commercio, della Comunità Montana “Monte “Santa Croce”, dell’Unpli e di moltissime aziende locali.

“Alla sua nona edizione – ha affermato Rita Ullucci – Fare Arte si è arricchita di eventi di spessore; oltre ad entusiasti partecipanti: “maestri di Bottega” tra i più quotati nell’arte presepiale, ma anche ebanisti, fabbri e liutai, che nelle botteghe allestite nel centro storico di Teano – ha aggiunto la dinamica presidentessa – che hanno fatto da cornice alla splendida sala dell’Annunziata. In quest’ultimo ambiente la direzione artistica, affidata ai rinomati professori Giuseppe Gaeta (docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli) e Laura Valentini (docente di modellato e direttrice della scuola di presepismo Theotokos) ha allestito una rassegna raffinata e di alto valore artistico”.

“Nel presepe dei nostri padri – ha osservato il presidente della Pro Loco Teano e Borghi, Giuseppe Lacetera – non c’erano effetti speciali per sottolineare un evento così straordinario. Sembrava di osservare una Natività di un maestro fiammingo, pullulante di vita quotidiana, di gioia semplice e nello stesso tempo di magia. Nel presentare in questa mostra, accanto ai lavori di raffinati maestri, alcuni presepi ‘popolari’, vorrei che tutti insieme respirassimo per un attimo, il profumo di un tempo, il tempo dei nostri padri, quando essere semplici significava essere eroi e il miracolo era presente nella vita di ogni giorno”.

Alla mostra presepistica hanno esposto maestri locali come: Ivana Ronca, Silvana Autieri, Onesta Fusco, e maestri di ogni parte della regione: Francesco Accardo, Ciro Ancora, Enzo Barletta, Alceste Biondino, Gianluca Buonocore, Cinzia Caiazzo, Salvatore Candela, Alda Capolino, Rosaria Casato, Roberta Chianese, Vincenzo Collaro, Michele Colucci, Enrico Di Maio, Mario Fascitiello, Giuseppe Gaeta, Antonio Giribono, Carmine Iodice, Susy Iodice, Silverio Marrazzo, Alfonso Mavone, Paola Paesano, Carolina Pasquariello, Nicola Pentangello, Michele Perchiazzi, Antonio Piscopo, Sparteco Scelzo, Tommaso Schiano Lamoriello, Paolo Specchio Mazzullo, Gerardo Trovino, Giovanni Visciano e R. Casato, Laura Valentini Gaeta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico