Succivo

Pallavolo, Edil Atellana batte la capolista Meta

 SUCCIVO. Domenica 17 gennaio, nella palestra di Meta di Sorrento, si è disputato l’incontro tra Msc Meta e l’Edil Atellana, entrambe al vertice del campionato di serie D.

Il team del presidente Giovanni Santoro è uscito vittorioso sugli imbattuti ragazzi dell’Msc. Gli Atellani partono fortissimi rifilando un secco 2-0 ai padroni di casa che guardavano increduli i fraseggi di gioco degli atellani, frutto anche di un’ottima lettura tattica della partita di mister Finelli. Ma sul 2-0 non è finita, qui gli avversari reagiscono, non ci stanno a perdere, e punto su punto riescono ad afferrare il pareggio molto sofferto. Tutto è rinviato al tie break. Ma nel set decisivo gli Atellani mettono in campo tutto. Orgoglio, onore, forza e voglia di vincere: questo cocktail funziona.

Anche il Meta è battuto, via di ritorno a Succivo con la decima vittoria consecutiva. Una squadra dai sani valori, ispirata anche dal suo sponsor, l’Edil Atellana, che nonostante in un periodo difficile come questo supporta finanziariamente il gruppo, facendo delle attività sociali parte integrante della loro struttura e riuscendo ad essere leader anche in questo settore oltre a quello dell’edilizia.

Adesso, forti e consapevoli di essere un gruppo solido con una grande società alle spalle, i ragazzi di Santoro con umiltà e voglia di fare preparano il girone di ritorno sicuri che sarà entusiasmante come quello di andata. Un plauso va allo staff tecnico che con molti sacrifici, a volte anche sottraendo tempo alle proprie famiglie, guida il gruppo per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico