San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Rifiuti, Pascariello: “La differenziata è stata sempre superiore al 25%”

Angelo PascarielloSAN NICOLA LA STRADA. “L’emergenza rifiuti in Campania e, soprattutto in Campania, viene da molto lontano. Le colpe ricadono tutte sui politici che hanno governato il nostro Paese negli anni dal ’60 al 1990, ma ad aggravare la situazione ci ha pensato Antonio Bassolino”.

E’ quanto ha affermato il sindaco Angelo Pascariello, componente del Coordinamento provinciale del Pdl. “Grazie a lui – prosegue – la straordinarietà dell’emergenza rifiuti è diventata la quotidianità. Se avesse avuto il coraggio e la forza di andare controcorrente all’interno del suo stesso partito, non avremo mai registrato l’emergenza rifiuti e l’immagine della Campania non sarebbe mai stata messa alla berlina. Ho sempre detto in più riprese che l’unica via d’uscita era la provincializzazione dei rifiuti. Per quanto riguarda la raccolta differenziata in città posso affermare che non siamo mai scesi al di sotto del 25 per cento. I dati che venivano regolarmente diffusi dalla stampa si riferivano all’Unione dei Comuni ‘Calatia’ e, poiché i dati della raccolta differenziata raggiunta a Maddaloni è sempre stata molto bassa, questo faceva si che la media dei due comuni non superasse il 15/16 per cento”.

“Dallo scorso mese di ottobre 2009 – ha precisato Pascariello – i dati di San Nicola La Strada riguardano solo noi e sono superiori anche a quanto previsto dalle leggi nazionali, anzi a dicembre abbiamo superato anche il dato di novembre che pure aveva toccato il 31 per cento. Anzi, posso annunciare – ha aggiunto il primo cittadino – che entro il mese di marzo partirà il porta a porta per tutto il territorio cittadino e non solo per il centro storico come avviene ora”.

Dunque, una buona notizia che non potrà che fare felici i sannicolesi, ma ci permettiamo di chiedere al sindaco se i dati che venivano diffusi ridicolizzavano San Nicola La Strada. Perché non ha mai detto che quei dati si riferivano all’Unione Calatia e che in città si superava il 25 per cento?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico