San Marcellino

“Sulla via di Betlemme”, successo del Presepe vivente

 SAN MARCELLINO. Nonostante l’atto vandalico dei giorni scorsi, quando fu bruciata una capanna in Piazza Municipio, l’Azione cattolica locale presieduta da Domenico Battista ha riproposto il Presepe vivente “Sulla via di Betlemme”.

I cittadini hanno apprezzato molto la manifestazione che si è svolta alla vigilia della Befana, dalle 18 alle 20, e sono accorsi in massa per ammirare il percorso della natività. Un’imponente scenografia occupava la parte antistante il Comune che rappresentava un tempio romano dove un censore, controllato da due personaggi-soldato, censiva gli abitanti del tempo. Sulla parte opposta al tempio, sul sagrato della chiesa i ragazzi dell’Acr, hanno posto la capanna della natività e Maria e Giuseppe girovagavano per i punti allegorici, grotte, pozzi, case e capanne in attesa del grande evento: la nascita del Redentore.

I ragazzi non si sono arresi davanti al gesto “scellerato” di alcuni vandali e si sono impegnati di più in questa settimana ed hanno riproposto il tutto ancora meglio e rendendosi soddisfatti della riuscita della manifestazione.

Un plauso particolare va senz’altro al parroco don Salvatore Verde, che li ha invitati ad andare avanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico