San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Al Club ’09 i “Blues Machine”

 SAN FELICE A CANCELLO. Ha inizio la nuova programmazione artistica di gennaio 2010 che l’esclusivo “Club 09” di San Felice a Cancello, in via Roma 20, …

… ha affidato all’esperienza pluriennale nel campo della musica di Line Up Italia – Unit Entertainment, nella persona del presidente Pina Cavanna. Il presidente, ed il Board di Direzione del club – Mattia Vigliotti e Gianni Ferrara – sanno quanto sia difficile, in questo momento particolare, realizzare progetti artistici e di intrattenimento, di qualità e che possano essere accessibili a tutti. Per questa ragione ringraziano tutti i partners coinvolti allo scopo come: l’Erboristeria “La Linfa” di Cimitile (Napoli); Fastcom Group – Web Services and Solutions di Nola (Napoli); Circle & Partners – Gruppo di Comunicazione di San Felice a Cancello; Phocus Agency – Fotografi – Cultura – Spettacolo di Udine; Imargrafica – Stampa digitale di San Felice a Cancello; Quasar Viaggi – Agenzia Viaggi di San Felice a Cancello.

Da giovedì 7 gennaio, una jam session che sarà governata per quattro settimane dai “Blues Machine”, formazione ormai conosciuta in tutte le province Campane, e che da anni calca i palcoscenici dei migliori locali del territorio, nonché ospiti in importanti rassegne musicali organizzate da sempre nella zona. La band è composta da: Giampaolo Feola – Batteria; Angelo Feola – Chitarra e Voce; Vincenzo Gnesutta – Basso e Voce.

Giampaolo Feola: batterista nonché fratello del leader del gruppo Angelo Feola, inizia giovanissimo lo studio del pianoforte, per poi scoprire il suo grande amore per quello che diventerà il proprio strumento. Definito da molti eccellente batterista Blues, Shuffle, Funky, Pop e Rock, frequenta numerosi Stage di perfezionamento con docenti di fama internazionale come Umberto Guarino, Agostino Marangolo, Derek Wilson, ecc. Ha collaborato in numerose blues band, capace di rendere ancora più accattivante la sezione ritmica, arricchendola con fraseggi percussivi, degni di un veterano del proprio strumento, nonostante la giovane età, ciò che lo distingue da molti è il proprio stile originale, pulito e determinato, frizzante caldo quando di sostegno, un rullante da un “groove” molto personale che spicca nei suoi disegni armonici, rari e sottili nella loro percezione, degna di attenti ascoltatori, risultato di anni di studio fino al diploma, e di una continua ricerca dei propri suoni. Sarà per questo che ormai da qualche hanno l’erede di Jimi Hendrix, ovvero il grande chitarrista texano Carvin Jones, l’ha scelto come batterista e, l’ha portato con sé, in una delle sue più importanti tournee internazionali.

Angelo Feola: chitarrista e vocalist, nonché leader del gruppo, inizia gli studi giovanissimo con lo strumento del pianoforte, per poi riversare la sua passione sulla chitarra. Diventa così un chitarrista – cantante pop, rock, blues. Successivamente proseguirà gli studi in seminari con docenti italiani e stranieri, allievo di Lello Panico, Mimmo Langella, Mike Stern, Massimo Varini, Steve Morse, Greg Koch e altri. Contemporaneamente studia canto Classico al Conservatorio di Musica di Benevento. Svolge intensa attività didattica tenendo corsi di chitarra moderna in diverse scuole. Session man e turnista con prestigiosi artisti e formazioni nazionali. Attualmente collabora con Raitre per rubriche culturali di musica.

Vincenzo Gnesutta: nasce musicalmente nel pieno degli anni ’60, infatti essendo nato nel 1952 a soli 14 anni si trovò coinvolto nella bufera della musica leggera italiana; il basso elettrico diventò subito la sua arma di nome e di fatto. Dopo aver suonato con diverse band, anzi complessi come si chiamavano una volta, gli viene affidato il ruolo di Direttore di Produzione in occasione di concerti di Pino Daniele, Talk Talk, Nino D’Angelo, Tony Esposito, Fine Young Cannibelis, Bob Geldof. Ora suona in numerose formazioni blues, e come Session Man è conosciutissimo ormai da tutto il popolo partenopeo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico