Orta di Atella

Gara di solidarietà per i 6 gemellini ortesi

i coniugi MeleORTA DI ATELLA. La direzione dell’ospedale “Rummo” di Benevento,per far fronte alle numerose telefonate di solidarietà nei confronti dei genitori dei sei gemellini nati domenica scorsa, ha istituito, a partire da mercoledì, un numero telefonico ad hoc.

“I nostri centralini vengono intasati da telefonate di gente comune. – dicono i vertici aziendali – Tutti vogliono offrire un aiuto, anche se modesto, alla coppia che si ritrova con sei figli e in condizioni economiche non certo rosee, dal momento che il capofamiglia è disoccupato”.

Si è creata, dunque, una rete di solidarietà ai coniugi Pino Mele e Carmela Oliva di Orta di Atella: vestiti per bambini, culle, passeggini sono gli oggetti più comuni che la gente vuol donare ai neo genitori. Il sindaco di Benevento, Fausto Pepe, ha annunciato di voler ospitare per tre mesi, a spese del Comune, in una struttura alberghiera della città. Vi è poi la la disponibilità di una casa farmaceutica od offrire gratuitamente per un anno latte e pannoloni.

Intanto, restano intanto stazionarie le condizioni di Paolo, Maurizio, Francesca Pia, Angelica, Annachiara e Serena, i sei gemellini ricoverati nel reparto di neonatologia diretto dal professor Luigi Orfeo.

da Tv Luna 2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico