Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, Pdl chiede confronto sul piano traffico

Ciro Rossi RECALE. La viabilità sta diventando il cavallo di battaglia del Popolo della Libertà di Recale.

Tante le critiche al nuovo piano traffico ma il direttivo del Pdl guidato da Franco Errico, si è riunito per discutere dell’argomento ed ha stabilito di non soffermarsi solo su sterili critiche ma di avanzare delle proposte.

Il documento redatto è stato protocollato al comune ed è stato pubblicato tramite manifesti. Interviene il portavoce Pdl Lello Porfidia: “Abbiamo evidenziato i punti critici del nuovo piano traffico sottolineando la carenza di sicurezza che interessa diversi incroci, come quello fra via Napoli e via Roma, e strade a senso unico. Abbiamo ascoltato i residenti e tanti sono preoccupati dell’elevata velocità con cui alcuni automobilisti e motociclisti percorrono le strade cittadine. Riteniamo doveroso intervenire con dissuasori di velocità su via Roma e via Municipio in direzione Capodrise. Siamo disponibili al confronto con tecnici ed amministratori ponendo sul tavolo le nostre proposte. Vorremmo intervenire prima che accadano eventi luttuosi”.

Anche Ciro Rossi (nella foto), promotore dell’esposto di via Salk, interviene: “Lavoreremo per cercare una soluzione alla strettoia di via Salk e per rendere più agevole il transito su via Roma; quest’ultima troppo spesso intasato dalla sosta delle tante autovetture di residenti che non hanno un posto macchina e quindi lasciano il proprio veicolo in strada anche per intere giornate. E’ una delle arterie principali, su cui transitano anche bus quindi proporremo il divieto di sosta consentendo solo la fermata. Riteniamo sia un giusto compromesso fra viabilità e supporto alle attività commerciali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico